L’UNDER 14 ELITE VINCE IL MEMORIAL ALEX GIORGI

Un esordio da incorniciare per i ragazzi dell’U14 Elite che hanno alzato il trofeo del 7° Memorial Alex Giorgi nel quadrangolare di Casalecchio di Reno dello scorso fine settimana. Alla competizione che si è svolta il 24 e 25 settembre 2016 hanno preso parte Polisportiva G. Masi, Atletico Borgo, Cestistica Argenta e Vis Caricento OnPower.

Nelle semifinali di sabato contro l’Atletico Borgo i ragazzi di coach Campazzi, dopo un primo quarto a rilento, si sono guadagnati il pass di accesso alla finale senza troppi problemi, nonostante la buona prova di Tognazzi sul fronte opposto, che con le sue qualità fisiche l’ha fatta da padrone a rimbalzo e sul pitturato. A poco è valsa però la prestanza fisica di Tognazzi contro la Caricento On Power che ha vinto con uno scarto di 26 punti: 32-58 il risultato finale (parziali: 15-19; 3-21; 5-11; 9-7).

Questo il tabellino della Vis Caricento On Power: Zaghi 2, Sfarzi 4, Zanirato 6, Vergnani 2, Cristofori 12, Galliera Ricci 10, Menegatti 10, Susanni 4, Govoni 2, Checchi 2, Pizzo, Magri 2, Statello 2. All. Riccardo Campazzi. Ass. Caterina Franchini.

Nell’altra semifinale la vittoria è andata a Polisportiva G.Masi che si confrontava contro la Cestistica Argenta.

Nella finale di domenica i ragazzi dell’U 14 Elite hanno portato sul parquet tutta la propria grinta difensiva e tutta la propria velocità in attacco: corsa e intensità per opporsi ai centimetri e la fisicità importante della Polisportiva G. Masi. Al termine di un march equilibrato i ragazzi dell’U14 Elite hanno potuto festeggiare la prima vittoria stagionale battendo 53-60 la Polisportiva Masi (parziali: 16-18; 15-18; 10-12; 12-12).

Questo il tabellino della Vis Caricento On Power: Zaghi, Sfarzi 8, Zanirato 2, Cristofori 4, Galliera Ricci 13, Gentili, Menegatti 17, Susanni 4, Bergamini 2, Checchi 2, Magri 2, Berveglieri 4, Martinelli 4. All. Riccardo Campazzi. Ass. Caterina Franchini.

Trofeo anche per Jacopo Scagliarini che ha vinto la gara del tiro da tre punti, battendo in finale Giovanni “Cioppy” Zanirato.