una partita difficile

U 13 EL girone B

Sabato 16 gennaio 2016

A. Dil. Cestistica Argenta vs Vitaldent/Caricento 60 – 57
(22/15 – 9/12 – 14/14 – 15/16)

Sfarzi, Zanirato 11, Vergnani 3, Cristofori 11, Galliera Ricci 14, Gentili, Menegatti 14, Susanni, Checchi 2, Pizzo, Berveglieri, Martinelli 2.
All. Spettoli / Vice Franchini.

Che sarebbe stata una partita difficile, sotto i punti di vista, si sapeva fin dall’inizio e le aspettative non sono state certo deluse.
Sabato scorso, sul campo del palazzetto di argenta, i nostri giovani vissini si erano presentati con l’intenzione di restituire agli avversari lo smacco ricevuto all’andata, (71-73 per gli argentani).
Fin dalla palla a due partita molto tirata, equilibrata, con entrambe le squadre determinate a portare a casa il risultato, ragazzi concentrati e punteggio che non ha mai visto una squadra sganciarsi di troppo dall’altra.
Insomma, gli ingredienti per assistere ad una sana e bella partita, comunque fosse finita, c’erano tutti.
Peccato che a rovinare la festa ci sia stato un arbitraggio a dir poco discutibile! Un arbitraggio che ha permesso per tre quarti di partita, a entrambe le squadre, di giocare in maniera dura e che negli ultimi minuti (quelli decisivi!) ha cambiato completamente metro. Non siamo qui a scaricare la colpa sui fischietti, siamo ben consapevoli dei nostri limiti e dei nostri errori. Parola d’ordine: rimboccarsi le maniche, fare tesoro anche di questa esperienza e continuare a lavorare sodo in palestra!
I nostri ragazzi sabato hanno dato davvero tutto, fatto il possibile per portare a casa i due punti, lottato fino alla fine ma hanno dovuto cedere di fronte ad un finale di partita a dir poco assurdo! Che serva da lezione di vita: purtroppo non sempre vince chi se lo merita di più…

Prossimo appuntamento domenica 24 gennaio contro Insegnare Basket Rimini alle ore 11.15 presso il Palapalestre di Via Tumiati, 5.