big derby

Campionato Under 17 regionale – Girone F – Fase a orologio

Ferrara, Palapalestre “Padre John Caneparo” – domenica 12 aprile 2015

VIS 2008 FERRARA – SCUOLA BASKET FERRARA 97 – 59

Parziali: 24/12 – 23/17 – 24/5 – 26/25

Vis 2008 Ferrara: Balboni 24, Tamisari 18, Ebeling 17, Baraldi A. 8, Liboni 6, Trombini 6, Dioli 4, Magri 4, Stella 4, Amadori 3, Barcaro 2, Filieri 1. All.re Maione F. – Vice all.re Benetti S.

Domenica mattina di una splendida giornata primaverile, dopo bagordi e discoteche varie il rischio era quello di una prestazione sonnacchiosa da parte della truppa del prode Pandev Maione. E invece i ragazzotti della Vis Under 17 versione 2.0, ovvero quella vitaminizzata dall’innesto del buon Tatu Ebeling, ha fornito una buonissima prestazione fatta di grande intensità difensiva e – at last ! – frequenti folate in contropiede, arma quest’anno utilizzata con troppa parsimonia.

Così già all’intervallo la gara era chiaramente indirizzata per il verso giusto, complice anche una SBF onestamente apparsa stanca e priva di energie nervose: francobollato il talento di Fede Gavagna con continue rotazioni difensive, messa la museruola al sempre atletico Mattia Bentivogli, la Vis ha potuto gestire la gara, mandando tutti i giocatori a referto e concedendo una bella giornata di ferie all’ugola made in Vomero del coach, sempre ottimamente supportato dal vice motorizzato Mone Benetti.

Nel terzo quarto poi si è voluto esagerare: un 24 a 5 di parziale, contrassegnato dalla gara balistica tra il Tatu ed il Tami, sempre bello carico ma di cui stigmatizziamo il penoso uso del fondotinta (assolutamente da banfio…).

Ultimo quarto combattuto, visto il divario ormai incolmabile, con SBF a produrre un buono sforzo finale ma col Pitbull Balboni in versione Metta World Peace, sempre con la faccia giusta e con una verve offensiva straripante: evidentemente guardandosi stranito in difesa, dove la scarsa intensità degli avversari non gli concedeva garretti da addentare, il prode Jack azzannava il canestro avversario e chiudeva a 24 points, di cui 15 nel parziale finale.

Bene in generale la Vis, pronta alle decisive sfide con il Gallo: sabato aperitivo col Galletto, poi ci sarà il recupero col Gallone e lì se ne vedranno delle belle.

Honorable mention per l’ottimo Ama sr. a redigere il referto con puntualità e precisione: attende almeno un trancio di pizza dal Presidentissimo.

The broken Iceman