una sana rivincita

Campionato under 14 èlite

Palazzo delle Palestre Ferrara

Sabato 14 / 02 / 2015

Vitaldent Caricento vs Novellara

Parziali 15 a 13 ; 14 a 15 ; 14 a 14 ; 19 a 14 .

Attesa partita di ritorno contro gli ostici giocatori del Novellara che ci ha visto sconfitti a casa loro di un punto dopo un over time.
Tutti , nessuno escluso , bramavano quel sentimento di rivalsa insito delle grandi prestazioni, la tensione palpabile veniva scandita dalle precise indicazioni dei Coach dimostratisi abili inneschi di quel fuoco che più frequentemente illumina il nostro cammino.
Commovente l’urlo di pre partita cambiato dai ragazzi in uno, due, tre FORZA LEPRO, seguito da un lungo applauso dedicato ad Andrea e alla sua famiglia, nuovamente trascinati in un girone dantesco.
Tornando alla partita particolare attenzione è stato posto nella scelta delle marcature e affinando le ultime indicazioni il quintetto è stato deciso e messo in campo.
La partita è stata da subito molto fisica, per i primi minuti entrambe le compagini non sono riuscite a centrare il canestro, difese molto chiuse e ripetuti capovolgimenti di fronte hanno regalato poco allo spettacolo, riversando secchiate di adrenalina a tutti i presenti.
Giocata punto a punto le due formazioni si sono equivalse per tutto il tempo lasciando capire che la gara sarebbe stata vinta da chi, lucidamente, avesse commesso meno errori .
I primi due quarti passano chiudendosi con un esiguo più uno per i ferraresi, negli spogliatoi si vede una squadra compatta attenta e soprattutto decisa a mantenere fede a una promessa , una parola data.
Il terzo quarto si conclude con un parziale che dice 14 a 14, sempre molto maschia ma mai cattiva i ragazzi si affrontano rispettandosi ma non risparmiandosi dimostrando continua la crescita, anche mentale, che annoda stretto il destino di questa giornata.
Quarto e ultimo tempo , qualche fischiata non ci trova d’accordo ma il giudizio arbitrale è insindacabile e la strigliata della panchina parte puntuale all’indirizzo dei giocatori facendo ritrovare la necessaria lucidità, per affrontare credendo di andare decisi verso la nostra meta, dritti fino al fischio della sirena.
Straordinaria partita, fino a circa due minuti dalla fine il risultato non riesce a decretare un vincitore e a questo punto avviene la svolta, le due squadre divergono tatticamente, noi incitati a fare parecchio movimento anche senza palla raddoppiando e chiudendo sul portatore di palla ma senza commettere fallo, loro più semplicemente e cinicamente decidono per i falli tattici sperando in una caduta di concentrazione in lunetta.
In questo modo il Novellara commette un errore, i ferraresi approfittano del regalo trasformandosi in cecchini quasi infallibili e si regalano una delle vittorie più desiderate, dimostrando di saper mantenere fede alle promesse e tornando in panchina, sinceramente esultanti, dedicano questa vittoria al loro amico Andrea.
L’urlo di fine partita è nuovamente uno, due, tre FORZA LEPRO che ancora echeggia nel palazzetto.
Bravi ragazzi, è certo che per battervi ora bisogna sudare.

Questi i tabellini:
Benetti 2 , Cavara , Vivaldi , Bacilieri 4 , Tuccillo 15 , Rega , Golfieri 2 , Ruina 11 , Tongue 8 , Veronesi 10 , Sisti 8 , Baraldi .

Allenatore Pellegrini / Vice Maione