nulla di fatto con rimini

UNDER 15 ECCELLENZA – GIRONE UNICO

VITALDENT CARICENTO 66 – 84 CRABS RIMINI
(23-17, 17-27, 17-16, 9-24)

Palazzo delle palestre
11/02/2015 ore 19.40
Ferrara

Una prestazione in chiaroscuro per i ragazzi dei coach Spettoli/Panzera, impegnati nella quinta giornata del girone di ritorno contro i Crabs di Rimini, in un inedito mercoledì sera. Dicevamo prestazione in chiaroscuro perché all’ottimo primo parziale, concluso con un buon vantaggio di 6 lunghezze e con un Zanirato presente e concentrato sotto le plance, ha fatto seguito un secondo quarto in cui i soliti errori si sono puntualmente ripresentati: iniziative soliste in attacco e disattenzioni in difese, i quali hanno portato al rientro negli spogliatoi con il tabellone che segnava +4 per gli ospiti. Nella ripresa, in particolare nella terza frazione di gioco, si sono susseguiti break e controbreak, prima degli ospiti che si sono portati in vantaggio anche in doppia cifra, poi dei mai domi padroni di casa che con forza di volontà e spirito di sacrificio si sono riportati sotto nel punteggio (57-60 al termine del terzo quarto di gioco). Ultimo parziale che ha confermato l’andazzo della partita, ovvero un tentativo orgoglioso dei vissini di rientrare in gioco, sempre vanificato, però, dai buoni canestri realizzati dai due stranieri “riminesi” (Mladenov e Mavric, quest’ultimo davvero un bel prospetto). Solo negli ultimi minuti la squadra di casa ha tirato i remi in barca, chiudendo con un pesante -18 sul gruppone, sicuramente un passivo troppo pesante per i reali valori visti in campo.

P.s.: da sottolineare il conclusivo 8/22 ai tiri liberi…

Tabellino: Stefani, Pellizzola, De Marco 1, Castaldini 6, Natali 4, Pinca 3, Franchella 2, Corsato, Faccini 3, Trombini 9, Zanirato 29, Vallesani 9. All.ri: Spettoli/Panzera.