FORZA LEPROTTI FORZA VIS

Campionato under 14 elite

Palazzo delle Palestre Ferrara

Sabato 17/01/2015

Vitaldent Caricento vs Pall. Reggiana

Parziali 8 a 19 ; 11 a 23 ; 12 a 22 ; 9 a 17 .

Per questa partita andremo a parlare di un incontro dal destino già tracciato ma giocato con dinamiche alle quali si sperava, la sensazione di aver imboccato l’autostrada per il verso giusto si fa prepotente nell’animo dei nostri giovani atleti parsi sempre più convinti di appartenere ad una squadra.
Sugli avversari si è apprezzato l’atteggiamento, l’approccio e la grande sportività che ci ha fatto rimanere chiusa e inutilizzata la borsa del pronto soccorso per la prima volta dall’inizio della stagione, i reggiani hanno dimostrato di meritare ampiamente la prima posizione in classifica, onore a loro per il bel gioco espresso.
Non ci stanchiamo nell’affermare convincente la prova corale dei nostri atleti e, a ribadire fortemente questo concetto, vengono in aiuto i freddi numeri, che evidenziano come per tutta la partita siano rimasti lucidamente sul pezzo, mettendo in scena una tra le migliori prestazioni dell’anno; i ragazzi ci sono!
Palla a due, prendono palla gli avversari e con due passaggi che sembrano fucilate sono sotto canestro che centrano disinvoltamente come consumati giocatori, facciamo la rimessa, loro pressano forte ma ci siamo allenati e gli sguardi iniziano a cercarsi e le gambe iniziano a girare e siamo noi sotto il loro canestro ma l’aria di casa ci è avversa e il fato vuole metterci alla prova.
Contropiede avversario alla velocita della luce e siamo sotto di quattro, ricordo con terrore come eravamo bravi a suicidarci in questi primi attimi di partita ma sembrano lontani anni quelle ingenuità, stesso copione, facciamo la rimessa, loro pressano forte ma le idee girano e anche le gambe, conquistiamo il campo, la loro area e il loro canestro e questa volta lo centriamo chirurgicamente, i ragazzi ci sono!
Sappiamo cosa fare e ci proviamo tenacemente basta solo continuare a crederci, non si corre più senza un’idea, meccanismi iniziano a rodarsi, sanno chi deve portare su palla e chi lo fa aspetta che i compagni siano sistemati prima di dare inizio all’offensiva, funziona, negli sguardi la scintilla accende quella vibrante idea che noi siamo la VIS, una squadra che con la voglia, la passione e il sudore sa far cambiare colore a qualsiasi partita anche la più scontata.
Si ragazzi parliamo di voi.
Il resto dell’incontro vede allungare di 10 punti per quarto a favore dei fortissimi reggiani, che siamo convinti abbiano rispettando i nostri ragazzi spingendo e non concedendo mai nulla fino al suono della sirena.
È certo e visibile; oramai non basta essere arrivati fin qui.
Sinceri reciproci complimenti e strette di mano e pacche sulle spalle a fine partita, grazie ragazzi, noi genitori siamo certi che oggi siete più uomini di ieri, questo meraviglioso nuovo vento sembra non cambi nulla ma cambia tutto.
Menzione particolare ad un nostro gladiatore che, malgrado ferito nell’animo, è voluto essere assolutamente della partita riuscendo a soffiarci sul cuore mescolando un turbinio di sentimenti, ti abbiamo visto soffrire in panchina senza vergognarti di farcelo vedere e noi partecipiamo silenziosi, grazie per non aver mollato mai, da oggi non solo come atleta noi ti rispetteremo.
FORZA LEPROTTI FORZA VIS.

Questi i tabellini:
Benetti 2 , Mauri , Vivaldi , Bacilieri 2 , Leprotti , Tuccillo 15 , Golfieri 7 , Tongue 1 , Veronesi 7 , Sisti 2 , Baraldi , Ruina 4 .

Allenatore Pellegrini/ Vice Maione