trionfo a modena per l’under 14 elite

Campionato under 14 elite

Palestra Saliceto Modena

Sabato 10 Gennaio 2015

Nuova PSA Modena vs Vitaldent Caricento 48 a 60

Parziali 20 a 19 , 9 a 17 , 6 a 11 , 13 a 13 .

Per questa partita le sensazioni , anche per chi gira attorno alla squadra , sono state subito positive e già dal riscaldamento la concentrazione alta rendeva visibile la possibilità di assistere, da li a breve, ad una interessante prestazione.
Attenzione che nemmeno in panchina si è dispersa mentre gli allenatori davano le ultime indicazioni prima della palla a due.
Pronti via e siamo subito in difesa ma neanche per un istante si è creduto di poter assistere ad un copione già letto e difatti, dopo un buon recupero, voliamo verso il loro tabellone centrando un bellissimo canestro che mette le ali alle gambe e sorrisi sui volti.
Gli avversari , subito schiarati a zona, si vedranno costretti durante la partita a cambiare modulo difensivo diverse volte ma grazie alla buona media sui tiri e alle incursioni sotto canestro permetterà il primo strappo sul punteggio.
Naturalmente gli avversari non ci stanno e anche aiutati dalla loro maggiore fisicità saranno autori di un buon recupero che li vedrà chiudere il quarto a più uno.
Secondo quarto e secondo strappo, indicazioni precise dalla panchina e qualche cambio nelle marcature non concederà più il recupero degli avversari che, presi da eccessiva foga agonistica , a volte al limite della sportività , fanno sedere in panchina anzitempo un nostro atleta visibilmente dolorante ad un braccio.
Al riposo lungo, negli spogliatoi, le indicazioni continuano sempre puntuali e precise, si considerano tutti gli aspetti e anche il conto dei falli non impensieriscono la squadra che al rientro in campo vengono accolti dal loro tifo con applausi e inciti che ravvivano l’animo anche dei più acciaccati.
Terzo quarto e nuovo strappo, le gambe continuano a girare e le idee anche, si difende forte e si fa girare bene la palla, le marcature reggono e anche se non tutto entra come all’inizio viene creato quel margine di sicurezza che permetterà di condurre in vantaggio la partita.
Ultimo quarto e forze che calano ma la squadra ha deciso che da Modena si torna solo tinti di rosa perché per questi ragazzi nessun altro colore è accettabile, al suono della sirena ci vede sopra di 12 punti che non deve sminuire la prestazione contro una squadra veramente ostica.
Questa maiuscola prova dei nostri atleti aggiunge un importante tassello alla loro crescita che li vedrà un giorno uomini, magari più forti grazie a queste esperienze.
Anche se non rientra nelle politiche societarie elogiare singoli atleti una menzione particolare va a Matteo Cavara che, coraggiosamente, ha resistito in panchina sin dal secondo quarto con un braccio fratturato, incitando e supportando la squadra fino a fine partita.
Sappiamo che per un mesetto sarai costretto lontano dai campi ma tutti noi facciamo il tifo per te.
FORZA MATTEO E FORZA VIS

Questi i tabellini:
Benetti , Cavara , Vivaldi , Bacilieri 11 , Leprotti 4 , Tuccillo 19 , Rega , Golfieri 2 , Tongue 7 , Veronesi 14 , Sisti 1 , Baraldi 2 .

Allentaore Pellegrini / Vice Maione