SI RIPARTE: Giovani vissini aggregati alla Mobyt !

Dopo la prima sgambata svolta nella mattinata del 20 agosto, la Mobyt ha iniziato ufficialmente la stagione alle ore 18.00 dello stesso giorno, accolta al Palasport di Ferrara da un centinaio di tifosi che hanno accompagnato con un caloroso applauso l’entrata di Ferri e compagni sul parquet.

Presenti al raduno nove decimi del roster: Alessandro Amici, Michele Benfatto, Riccardo Bottioni, Daniele Casadei, Riccardo Castelli, Michele Ferri, Matteo Ghirelli, Troy Huff e Vincenzo Pipitone. Unico assente Kenny Hasbrouck, il cui arrivo è previsto la prossima settimana.
A correre e lavorare insieme alla prima squadra anche un gruppo di giovani aggregati composto da Bart Borsetti (Vis 2008), Daniele Costanzelli (SBF), Luca Gamberini (Vis 2008), Enrico Proner (SBF), Davide Ravagni (SBF), Nicola Sita (SBF), Edoardo Verrigni (Vis 2008).

Per ora coach Furlani scruta da bordo campo la seduta gestita dal preparatore Bonati, e lancia il primo appello stagionale: “La squadra dovrà riuscire a riallacciare quel feeling creatosi l’anno scorso con il pubblico ferrarese. Saremo chiamati a dimostrare sul campo la voglia e la volontà di ripetere un campionato ad alto livello. La speranza è che i tifosi ferraresi, come peraltro hanno già dimostrato nei fatti nel recente passato, ci possano dare un’altra risposta concreta all’atto della sottoscrizione degli abbonamenti, per far capire a tutto l’ambiente che la pallacanestro a Ferrara ha ormai scavato un solco che non può essere cancellato”.