Buona partita ma tra le due v vince quella nera

Contro l’imbattuta Virtus Bologna la Vis sfoggia una prestazione intensa, mettendo in evidenza tutte le sue capacità offensive. I bolognesi partono subito forte e in un amen si portano avanti di 10. Timeout e subito per la Vis cambia la musica. Si chiude un po’ di più in difesa ma soprattutto si attacca insieme e con convinzione. Si impatta sul 30-30 dimostrando di esserci. Alla fine del secondo quarto un piccolo black out manda i virtussini avanti di 9 ma i vissini ci sono. Nella ripresa la musica non cambia: la Vis attacca con costanza, variando il gioco e trovando diversi giocatori capaci di caricarsi la squadra sulle spalle. La difesa scricchiola, ma la determinazione dei ferraresi non fa scappare i bianconeri bolognesi. Si lotta su tutti i palloni e il punteggio non si apre mai in maniera netta. Si arriva al -21 finale consapevoli di aver giocato una buonissima partita e che magari, con qualche libero in più e disattenzione in meno, si potrebbe in un prossimo futuro arrivare davvero punto a punto.

VIS 2008 VITALDENT CARICENTO – VIRTUS BOLOGNA 94-115 (22-25, 48-57, 70-84)
Brilli 17, Rossi, Mastrangelo 19, Fiore, Caselli 2, Grazzi 15, Nativi 2, Oseliero 8, Bianchi 17, Cervellati 6, Vivarelli 8. All.re Franchella – Spettoli